Chi Siamo

 Nata nel 1986 come Orchestra Giovanile , con  intenti prevalentemente didattici e formativi, ben presto si è proposta come punto di riferimento nel territorio promuovendo, accanto ad una costante formazione di giovani musicisti, l’organizzazione di concerti pubblici, scambi culturali con altre associazioni musicali e collaborazioni con analoghe istituzioni italiane e straniere.

L’Orchestra Sinfonica di  Lecco, ha oggi assunto una fisionomia che le consente di affrontare tutto il grande repertorio  lirico/sinfonico e cameristico , ed il successo ottenuto con le “Stagioni Lirico Sinfoniche” dall’anno 2000, promosse dalla Fondazione Cariplo, dalla Fondazione della Provincia di Lecco, dalla Regione Lombardia e dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Lecco, ha dato al complesso una vasta eco a livello regionale.
 
Parallelamente all’attività sopraccitata, l’Orchestra ha dedicato particolare attenzione al mondo della scuola proponendo, dall’anno 2000 alle scuole delle provincie lombarde, il progetto didattico educativo “Sentieri Musicali”, un’attività concreta di educazione musicale attraverso la organizzazione di laboratori di ascolto, pratica musicale, musica d’insieme, la realizzazione di fiabe musicali della tradizione popolare locale ed altre in forma di ”musical”, che hanno avuto enorme successo sia tra gli alunni che tra le insegnanti.L’obiettivo di  queste attività è finalizzato alla creazione del  futuro cittadino educato alla musica

 

Con“Musica e Territorio”, rassegna itinerante di concerti cameristici nelle Chiese e Abbazie Romaniche  della  Provincia di Lecco, Alto Lago e altre provincie  lombarde, giunta ormai alla sua quattordicesima edizione, l’orchestra ha ampliato il proprio raggio d’azione suscitando interesse per i programmi proposti , che sono stati ovunque molto apprezzati; ciò ha consentito  di presentare e far conoscere meglio la formazione orchestrale oltre il territorio lecchese, contribuendo nel contempo a far  apprezzare i capolavori artistici e architettonici di quei luoghi tanto suggestivi.

 

Da varie “Stagioni”, oltre a programmare concerti per giovani solisti, la nostra Associazione ha favorito la partecipazione di giovani Direttori d’orchestra  promuovendo così , un’esperienza interessante generalmente poco incoraggiata nel panorama musicale italiano.

 

L’organico stabile di circa quaranta musicisti ed una attività continuativa considerevole sia sul piano della quantità dei concerti (oltre 400 e 4 tournée in Francia, Belgio, Spagna e Svizzera),sia  su quello della qualità dei programmi, qualifica oggi l’orchestra come valore culturale della Regione.

 

Nel  Febbraio  2005 , in  collaborazione con l’ Accademia  S.Cecilia  di Lecco e il  Coro Polifonico Ouverture di Barcellona (PA), l’Orchestra ha eseguito, nella Basilica di S.Nicolò in Lecco “The Armed Man : A Mass for Peace” di Karl Jenkins , cantata per  Soli Coro e Orchestra ottenendo un  notevole  successo.

L’Orchestra, da qualche anno ha allargato la propria esperienza  in campo “lirico” con l’allestimento delle Opere più significative del repertorio ponendosi come uno dei rari esempi di Centro di Produzione Lirica della Lombardia, completamente autonomo e sganciato dal circuito lirico regionale.

 

Nel 2006 ha eseguito in “prima assoluta”  “Dante racconta l’inferno”di A.Arnaboldi, opera lirica per Basso e piccola orchestra e dal 2007 in collaborazione con i Teatro Cenacolo Francescano di Lecco ha organizzato tutte le Stagioni di “Lecco Lirica” con le rappresentazioni di Don Pasquale, L’Elisir d’amore e Lucia di Lammermoor di G.Donizetti, Cavalleria Rusticana di P.Mascagni ,

Pagliacci di R.Leoncavallo, Aida, Il Trovatore, La Traviata, Rigoletto, Nabucco, Falstaf, Simon Boccanegra, Un ballo in maschera, Otello di G. Verdi, Gianni Schicchi, Suor Angelica, Turandot, Bohème, Madama Butterfly, Tosca, Manon Lescaut, Le Villi di G.Puccini, Il Barbiere di Siviglia, La Cenerentola, L’Italiana in Algeri di G.Rossini, Norma di V.Bellini, Le Nozze di Figaro di W.A. Mozart, La Serva Padrona di G.B. Pergolesi, Il Maestro di Cappella di D.Cimarosa.

 

Ha inoltre rappresentato le Operette La vedova allegra, La danza delle libellule di F Lèhar, Il Paese dei campanelli, Cin Ci Là di C.Lombardo e V.Ranzato, Al cavallino bianco di R.Benatzky Scugnizza di M.Costa, La Principessa della Czarda di E.Kàlman, L’Acqua cheta, Addio giovinezza di G.Petri.

Per la realizzazione dell’attività lirica, si è avvalsa della collaborazione del Coro Lirico S.Mayr di Bergamo, del Coro Lirico e Laboratorio Lirico Europeo del Rosetum di Milano.

Nel Gennaio 2008 è stata invitata dalla RAI a partecipare “in diretta”alla trasmissione televisiva SCALO 76 in onda sulla Rete 2 il Sabato pomeriggio riscuotendo calorosissimi consensi.

 

Nella Stagione Sinfonica 2010, oltre a 40 spettacoli tra Opera, Operetta e Concerti è stato organizzato un Corso Internazionale di Direzione d’Orchestra condotto dal M° Riccardo Frizza, evento realizzato per la prima volta nella storia di Lecco  e che ha dato risalto e visibilità alla nostra orchestra ed alla nostra città, in Europa e nel mondo.

Nel 2011/12, sono stati realizzati 30 eventi tra Lirica, Sinfonica e Musica da camera e nel 2012/13, stagione tuttora in corso, sono statti realizzate altrettante rappresentazioni e concerti; ciò testimonia quanto la ns formazione orchestrale sia divenuta un  sicuro punto di riferimento per giovani musicisti ed Enti che organizzano spettacoli dal vivo.

 

Dal 2012 ad oggi, l’orchestra ha proseguito l’attività Lirica e di Operetta e Cameristico/Sinfonica sia nella nostra Provincia, sia nelle altre province lombarde ottenendo ovunque lusinghieri successi di pubblico e critica.